Archivio Categoria: Botanica

Mar 21

L’elegante fioritura primaverile del “dente di cane”

Erythronium dens-canis L. “Dente di cane” (Liliaceae) Etimologia: “Erythronium” deriva dal greco ἐρυθρός erythros (rosso) per il colore delle chiazze che hanno le foglie, “dens-canis” dal latino dens (dente, zanna) e canis (cane) per la forma a punta del suo bulbo. Pianta erbacea perenne con piccolo bulbo oblungo, rivestito da una tunica biancastra. Scapo alto …

Continua a leggere »

Gen 10

Agrifoglio e pungitopo: non facciamo confusione!

Ilex aquifolium L. (agrifoglio) Piccolo albero alto sino a 8-10 m, più spesso arbusto sempreverde. Tronco diritto, corteccia liscia e glabra, prima verde, a maturità grigio-nerastra che si desquama arrotolandosi su sé stessa; lenticelle sparse. Gemme svernanti a forma conica appuntita, lunghe 2-3 mm, glabre, verdi; gemme fiorali tondeggianti. È presente una gemma terminale. Le …

Continua a leggere »

Dic 31

Vischio, pianta simbolo augurale di prosperità

Il vischio (Viscum album L.) è un piccolo arbusto cespuglioso sempreverde epifita, emiparassita di numerosi alberi, soprattutto latifoglie come ad esempio pioppi, salici, tigli, aceri, meli, betulle, ma anche Pino silvestre; si sviluppa sulla pianta ospite mediante radici modificate dette austori (atti a captare la linfa della pianta cui è ospite). Il frutto è una …

Continua a leggere »

Dic 17

La fioritura invernale del calicanto

Chimonanthus Lindl. è un genere di piante appartenente alla famiglia delle Calycanthaceae, originario dell’Asia, conosciuto comunemente come calicanto. Il nome deriva dal greco e significa “fiore d’inverno” (χειμών = inverno) con riferimento al periodo della profumatissima e soave fioritura. Si tramanda la poetica leggenda del pettirosso che, scacciato da altri alberi, trovò rifugio solo fra …

Continua a leggere »

Ott 11

Antares nella Capsula Del Tempo

Sabato 10 ottobre nella piazza Santa Maria a Busto Arsizio si è svolta la cerimonia di commiato della Capsula del Tempo, a cui hanno partecipato tutte le associazioni aderenti al progetto di racchiudere oggetti e informazioni riguardanti gli eventi più significativi dell’anno 2020 in una speciale capsula d’acciaio, da interrare nel Parco del Benessere. Il …

Continua a leggere »

Set 04

Eritichium nanum, pregevole specie pioniera delle Alpi

“Eritrichium nanum” è una pianta perenne di ridottissime dimensioni, alta  da 1 a 3 cm, con fusto legnoso terminante in cuscinetti di foglie di pochi cm di diametro e brevissimi scapi fioriferi. Vive alle quote più alte negli sfasciumi e nelle fessure delle rocce prevalentemente di natura silicea, su vette e creste ventose e assolate, …

Continua a leggere »

Apr 27

Primavera in un frutteto a Legnano …

Ai tempi del Coronavirus … #iorestoacasa !! … perse le prime fioriture in montagna, si cercano spunti fotografici più vicini ma per questo non meno entusiasmanti! Ecco quindi colori e profumi che la Primavera regala nel frutteto che raccoglie numerose varietà selezionate con passione tra quelle antiche e autoctone (anche sconosciute) in buona parte create …

Continua a leggere »

Mar 29

Primule!!!

La Primula è uno dei primi fiori che sboccia alla fine dell’inverno, anche nei paesi più freddi, e proprio per questo motivo è da sempre considerata il simbolo della Primavera e del rinnovamento che questa stagione porta con sé; è anche considerata emblema di giovinezza e di precocità, e, nella tradizione popolare di molti popoli, …

Continua a leggere »

Ago 07

Dalla Cina una gradita sorpresa

Mercoledì 31 luglio è stata una giornata veramente speciale perché Martin Siaw, appassionato e studioso di Tillandsia, in Italia per la presentazione del suo ultimo libro “Capsicum”, è venuto a conoscere noi di Antares, dopo aver saputo dalla presidentessa della Bromeliad Society International delle nostre mostre sulle Tillandsia. Martin Siaw, nato a Singapore, è membro …

Continua a leggere »

Giu 11

La Fritillaria del Sodadura

Domenica 2 giugno: escursione ai Piani di Artavaggio (Valsassina, LC). Lo scopo della nostra escursione era quello di verificare la segnalazione del Consonni (1997) che cita il Monte Sodadura (2010 m) ai Piani di Artavaggio come unica e puntiforme stazione di crescita di “Fritillaria tubaeformis Gren. & Godr.” per il territorio lecchese: le foto ne …

Continua a leggere »

Post precedenti «